Cerca nel blog

Translate

venerdì 5 febbraio 2016

ECOR Dentifricio Malva e Calendula

Buongiorno, è mattino e prima di scappare a lavoro voglio parlarvi del Dentifricio Malva e Calendula di ECOR acquistato al Naturasì.

ECOR è un marchio storico che dal 1987 porta avanti la filosofia che il miglior prodotto per la salute dell'uomo sia anche il miglior prodotto per la vita della natura che ci circonda. Solo da un terreno fertile e sano possono nascere alimenti che sono fonte di nutrimento e vitalità per l'uomo.

DESCRIZIONE Dentifricio in pasta formulato con estratti di calendula e malva con azione lenitiva sulle gengive, contiene il caolino e l'olio essenziale di limone che svolgono un'azione detergente e rinfrescante, lasciando i denti puliti e l'alito fresco. Non contiene sostanza e/o ingredienti di origine animale; è dunque indicato per chi segue una filosofia di vita vegana.



Certificazioni: ICEA




Prezzo: 5 euro circa (in offerta 2,70 Euro)
Pao: 12 mesi

Ingredients/INCI: Sorbitol, Aqua (Water), Silica, Kaolin, Xanthan Gum, Xylitol, Sodium Cocoyl Glutamate, Glycerin, Malva Officinalis Flower Extract, Calendula Officinalis Flower Extract, Citrus Medica Limonum Oil, Limonene, Citral, Geraniol, Linalool, Cou



IL FORMATO
Classico tubetto da dentifricio da 75 ml   in plastica morbida e con il foro sotto al tappo che si avvita.











CONSIDERAZIONI
Dalla descrizione leggo dentifricio in pasta ma a me sembra avere più una consistenza in gel tendente al liquido al punto che scivola via facilmente sia dallo spazzolino che dal tubetto. Non si fa neanche in tempo a svitare il tappo che il prodotto fuoriesce andando ovviamente perso nel lavandino. Nonostante abbia aperto la confezione da qualche settimana il dentifricio non si è addensato per nulla e purtroppo questo tipo di consistenza al mio palato è molto poco gradita (ovviamente è il mio parere personale).  
E' un dentifricio che ha un elevato potere antisettico, sfiammante delle gengive e noto nel corso del tempo che i denti sono più bianchi e puliti (per chi ha il brutto vizio del fumo se ne rende conto subito) ma purtroppo anche qui c'è un MA....Non resta  alcuna sensazione di freschezza, anzi una bocca impastata come se avessi mangiato un limone. 
E' vero che siamo abituati a dentifrici che in maniera artificiale lasciano la bocca come se fossimo in alta montagna ma andare a dormire o uscire al mattino con un alito asettico è un compromesso eccessivo. 
Esiste anche una versione "menta e ratania" ma da qualche sbirciatina che ho dato in giro anche quello lascia le stesse sensazioni.

Voi li avete provati???